Stampanti 3D e medicina: creati i primi vasi sanguigni funzionanti

Stampanti 3D al servizio delle medicina: lo straordinario cranio creato perfettamente sulla forma del capo di una paziente 22enne permette di far sperare nell\’annullamento del pericolo del rigetto, intanto si lavora ai vasi sanguigni 3D

Source: www.tecnocino.it

Breve rassegna, in alcuni casi già conosciuta, di applicazioni di stampanti 3D in medicina. Interessante quella del fegato… tanto piu’ che il tessuto ha grandi capacità rigeneranti… siamo sempre lontani dalla completa autonomia ma la strada è segnata! 

See on Scoop.itSocial Media, Medici, Medicina e Stampa 3D

Annunci

Informazioni su Tiziano Galli

Dal 2002 mi occupo di formazione residenziale ed eLearning e ho conseguito un Master in Scienze dell'Educazione a Lugano e precedentemente una Laurea in Medicina e Chirurgia. Ho scritto il libro " Medici, Pazienti e Social Media". Sposato e Penta-Papà sono dirigente sportivo in LNA Svizzera per Rugby Lugano e ARSI (Associazione Rugby Svizzera Italiana)
Questa voce è stata pubblicata in Feed RSS. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...