L’ultrapiatto: la cucina e la dieta del Futuro

Un esercito di ecologisti, scienziati, aziende e cuochi visionari rivoluziona il cibo che mangeremo. Puntando su contadini robot, campi artificiali, carne

Source: d.repubblica.it

Complimenti a Mara Accettura per questo lungo articolo, ricco di notizie e di spunti, in grado di farci entrare in una dimensione del bioprinting applicato al cibo tanto fantascientifica quanto destabilizzante per i suoi risvolti concreti.

La tecnologia applicata all’agricoltura è qualcosa di spaventoso, a partire dagli OGM in avanti… ma senza sfociare negli aspetti etici, anche i risvolti in medicina e, specialmente, in dietologia e salute alimentare si “mettono” in una prospettiva sorprendente.

Creare cibi perfettamente dosati ed equilibrati e insaporiti come vogliamo… ma poi mille altre varianti… ai “crudisti” e alle frange piu’ estreme di cultura/filosofia alimentare si aggiungeranno i BIOPRINTISTI 3D……

Ovvero, coloro che mangeranno solo cibi coltivati da tecnologia 3D o creati da stampanti 3D nelle loro cucine, FERMIAMOLIIIIII..

Leggere questo articolo, mettendo insieme molte delle ipotesi avanzate,  significa immaginare un futuro sconvolgente, impossibile da prevedere nei tempi e nelle modalità ma che non è escluso cominceremo a vivere anche noi fra non molto….

… e allora, piatto ricco mi ci ficco!!  voglio la Stampante 3D del Kentucky Fried Chicken… visto che non sbarcano in Italia (nè in Svizzera italiana) … la pretendo per me!! e anche in tempi veloci per favore… please!!

See on Scoop.itSocial Media, Medici, Medicina e Stampa 3D

Annunci

Informazioni su Tiziano Galli

Dal 2002 mi occupo di formazione residenziale ed eLearning e ho conseguito un Master in Scienze dell'Educazione a Lugano e precedentemente una Laurea in Medicina e Chirurgia. Ho scritto il libro " Medici, Pazienti e Social Media". Sposato e Penta-Papà sono dirigente sportivo in LNA Svizzera per Rugby Lugano e ARSI (Associazione Rugby Svizzera Italiana)
Questa voce è stata pubblicata in Stampanti 3D e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...