Gli scienziati russi stamperanno la vita

Gli scienziati russi intendono “stampare” già nel 2018 un rene umano adatto per il trapianto. Il primo bioprinter è un impianto destinato per la stampa tridimensionale dei frammenti di

Source: italian.ruvr.ru

Nella continua volontà di stupirci, rileviamo l’annuncio di ricercatori Russi su una nuova metodica di bioprinting che promette un rene umano trapiantabile per il 2018.

 

Al di là della promessa mirabolante e della struttura anatomica renale, forse piu’ "ricostruibile" di altri organi l’articolo mette in evidenza la difficoltà vera del bioprinting, la ricostruzione architetturale del tessuto originale.

 

Va inoltre supposto, anche se non sono un esperto, che un organo cosi’ ricreato non sarà in grao di riprodurre tutte le funzioni originali.

 

Non è escluso che quello che si otterrà nel 2018 sarà il "ruotino" delle nostre macchine quando buchiamo un pneumatico. Un surrogato utile a fare qualche chilometro e a velocità ridotta….ma non l’organo totifunzionale.

 

In ogni caso la scienza avanza apparentemente veloce e avere un tessuto totalmente compatibile con una funzione primaria riprodotta….e ci si mette la firma!!

See on Scoop.itSocial Media, Medici, Medicina e Stampa 3D

Annunci

Informazioni su Tiziano Galli

Dal 2002 mi occupo di formazione residenziale ed eLearning e ho conseguito un Master in Scienze dell'Educazione a Lugano e precedentemente una Laurea in Medicina e Chirurgia. Ho scritto il libro " Medici, Pazienti e Social Media". Sposato e Penta-Papà sono dirigente sportivo in LNA Svizzera per Rugby Lugano e ARSI (Associazione Rugby Svizzera Italiana)
Questa voce è stata pubblicata in Feed RSS. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...