Re-Blog: I social media hanno fatto impennare le lamentele contro i medici

Da Corriere Nazionale del 21 lug.

Roma, 21 lug. (AdnKronos Salute) – Colpa di Twitter e Facebook. Le lamentele nei confronti dei medici in Gran Bretagna si sono impennate tra il 2007 e il 2012, e la responsabilità sarebbe del boom dei social. A indagare sul fenomeno è un team della Plymouth University, che ha stilato un rapporto commissionato dal General Medical Council. I ricercatori hanno legato il raddoppio delle lamentel. Continua a leggere l’intero articolo qui

Annunci

Informazioni su Tiziano Galli

Dal 2002 mi occupo di formazione residenziale ed eLearning e ho conseguito un Master in Scienze dell'Educazione a Lugano e precedentemente una Laurea in Medicina e Chirurgia. Ho scritto il libro " Medici, Pazienti e Social Media". Sposato e Penta-Papà sono dirigente sportivo in LNA Svizzera per Rugby Lugano e ARSI (Associazione Rugby Svizzera Italiana)
Questa voce è stata pubblicata in Medicina e Social Network, Pazienti e internet e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...