Re BLOG: Medicina estetica e chirurgia ai tempi del selfie

Da Vogue del 14 Maggio 2014

Che i Instagram & Co. condizionino il nostro presente è lapalissiano. Quale sia la portata dell’onda social non solo è meno ovvio, ma rischia davvero di stupirci. Secondo uno studio della American Academy of Facial Plastic and Reconstructive Surgery (AAFPRS) infatti, le richieste di interventi di chirurgia estetica sono in aumento. Qual è il nesso? La maggior parte dei pazienti è insoddisfatta della propria immagine postata sui social network. – See more at: http://www.vogue.it/beauty/viso-e-corpo/2014/05/medicina-estetica-chirurgia-plastica-selfie-instagram#sthash.ndEF32zV.dpuf
Che i Instagram & Co. condizionino il nostro presente è lapalissiano. Quale sia la portata dell’onda social non solo è meno ovvio, ma rischia davvero di stupirci. Secondo uno studio della American Academy of Facial Plastic and Reconstructive Surgery (AAFPRS) infatti, le richieste di interventi di chirurgia estetica sono in aumento. Qual è il nesso? La maggior parte dei pazienti è insoddisfatta della propria immagine postata sui social network – See more at: http://www.vogue.it/beauty/viso-e-corpo/2014/05/medicina-estetica-chirurgia-plastica-selfie-instagram#sthash.ndEF32zV.dpuf
Che i Instagram & Co. condizionino il nostro presente è lapalissiano. Quale sia la portata dell’onda social non solo è meno ovvio, ma rischia davvero di stupirci. Secondo uno studio della American Academy of Facial Plastic and Reconstructive Surgery (AAFPRS) infatti, le richieste di interventi di chirurgia estetica sono in aumento. Qual è il nesso? La maggior parte dei pazienti è insoddisfatta della propria immagine postata sui social network. – See more at: http://www.vogue.it/beauty/viso-e-corpo/2014/05/medicina-estetica-chirurgia-plastica-selfie-instagram#sthash.ndEF32zV.dpuf
Che i Instagram & Co. condizionino il nostro presente è lapalissiano. Quale sia la portata dell’onda social non solo è meno ovvio, ma rischia davvero di stupirci. Secondo uno studio della American Academy of Facial Plastic and Reconstructive Surgery (AAFPRS) infatti, le richieste di interventi di chirurgia estetica sono in aumento. Qual è il nesso? La maggior parte dei pazienti è insoddisfatta della propria immagine postata sui social network. – See more at: http://www.vogue.it/beauty/viso-e-corpo/2014/05/medicina-estetica-chirurgia-plastica-selfie-instagram#sthash.ndEF32zV.dpuf

selfieOramai è assodato. I social network tipo Instagram, condizionano a tal punto i/le “Selfi(e)sti/e” che, come riportato dalla American Academy of Facial Plastic and Reconstructive Surgery (AAFPRS), si nota un aumento delle richieste di interventi di rinoplastica, Blefaroplastica e trapianto dei capelli nei giovani e nelle giovani americane.

Qui da noi il fenomeno è spesso riportato a livello di commento, e probabilmente meno frequente. Negli usa al contrario si registrano anche casi eclatanti di ricorso alla chirurgia Estetica legati al selfie.

Credo, personalmente, che questo argomento sia perfetto per chi si occupa di Social specie in chiave glamour, moda e gossip ma in Italia mi pare ancora circoscritto e addirittura poco realistico.

A meno di dati certi che confermino la stessa tendenza da noi non ne parlero’ piu’.

Per chi fosse comunque interessato all’articolo pubblicato su Vogue puo’ leggerlo qui

Annunci

Informazioni su Tiziano Galli

Dal 2002 mi occupo di formazione residenziale ed eLearning e ho conseguito un Master in Scienze dell'Educazione a Lugano e precedentemente una Laurea in Medicina e Chirurgia. Ho scritto il libro " Medici, Pazienti e Social Media". Sposato e Penta-Papà sono dirigente sportivo in LNA Svizzera per Rugby Lugano e ARSI (Associazione Rugby Svizzera Italiana)
Questa voce è stata pubblicata in Medicina e Social Network, Pazienti e internet e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...