Expo delle Start up: Med in Action

Segnaliamo da Expo delle Start up un bel progetto affine al nostro ambito di interesse.

Med in Action è un servizio di guardia medica privata indirizzata ai Viaggiatori poiché è realmente  difficile trovare un medico di fiducia quando si è fuori dalla propria città o Nazione. Un servizio web e Mobile che mostra subito il medico più vicino e permettere di ricevere la visita medica direttamente a Domicilio.

L’idea ricorda altri servizi, fra cui per la propensione social e quanto descritto nella mission, il servizio MEDICO FACILE.it , tuttavia Andrea Guerriero, fondatore di Med in Action, si rivolge specificatamente al target turistico. Vista da questa prospettiva, l’idea si differenzia abbastanza dal modello classico della prenotazione di una visita medica.

Il servizio parte a Roma per espandersi in altre città e si rivolge ai turisti a cui offre un servizio di guardia medica privata in lingua italiana e straniera (inglese e altre lingue). Il servizio è accessibile tramite l’uso di una App iOS.

Serve prima di tutto capillarità di servizio e poi capacità di espansione in altre città oltre la capitale, un processo già in atto e che prende ovviamnete tempo.

Il numero di turisti è alto in una città come Roma ed effettivamente, accedere ad un pronto soccorso per un malore, è un’esperienza che rischia di trasformarsi in una lunga e sofferta maratona. Il servizio è inoltre promosso presso le catene alberghiere e altri operatori con cui vengono stipulati accordi.

L’idea mi piace, lineare e semplice anche se, ovviamente, come tutte le start up necessita molto sforzo per maturare e realizzarsi. Infine Medici disoccupati o potenzialmente interessati al servizio e che conoscono le lingue ce ne sono molti. Città Turistiche in Italia anche e poi con il tempo e sfruttando le prerogative di geolocalizzazione della App Med in action si potrà espandere ed imporre dove vorrà.

 

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su Tiziano Galli

Dal 2002 mi occupo di formazione residenziale ed eLearning e ho conseguito un Master in Scienze dell'Educazione a Lugano e precedentemente una Laurea in Medicina e Chirurgia. Ho scritto il libro " Medici, Pazienti e Social Media". Sposato e Penta-Papà sono dirigente sportivo in LNA Svizzera per Rugby Lugano e ARSI (Associazione Rugby Svizzera Italiana)
Questa voce è stata pubblicata in Feed RSS, Medicina e Social Network, Medico Digitale, Pazienti e internet e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...