Google – Pazienti, InfoSalute e DuckDuckGo

surfing-11Articolo Originale di Tiziano Galli

L’80-90% degli utenti che cerca informazioni nell’ambito della salute lo fa partendo da un motore di ricerca.

In Italia 9 utenti su 10 utilizzano Google e fare surfing in rete con questo Search Engine è una pratica molto diffusa.

Questo articolo vuole suggerire alcuni cosiddetti Operatori, utilissimi da inserire nei quesiti di ricerca di Google e che si dimostrano particolarmente versatili anche in un ottica di ricerca di informazioni nel campo della Salute.

La tecnica di base della ricerca su Google,  richiede il rispetto di pochi criteri come la semplicità della Query (il quesito) e l’utilizzo di parole di uso comune sul web. Non è neanche necessario preoccuparsi troppo dell’Ortografia, del rispetto di Maiuscole/minuscole e della Punteggiatura.

Tuttavia, se non si trova ciò che si sta cercando dopo avere seguito i suggerimenti appena esposti, è utile utilizzare un operatore di ricerca. Ovvero, aggiungere questi simboli o parole ai termini di ricerca nella barra di ricerca di Google per limitare i risultati.

Non ci si deve preoccupare di memorizzare gli operatori perché si puo’ utilizzare la pagina Ricerca avanzata per generare tante di queste ricerche.

Vediamo ora nello specifico gli operatori principali e alcuni esempi:

1)

Ricerca di una parola o di una frase esatta “Query di ricerca” Utilizza le virgolette per cercare una parola o un gruppo di parole esatto. Questa soluzione è utile per cercare testi di canzoni o versi letterari o frasi specifiche.

2)

Esclusione di una parola -query Aggiungi un trattino (-) prima di una parola o di un sito per escludere tutti i risultati che includono tale parola. Questa soluzione è particolarmente utile in caso di sinonimi o varietà per esempio in caso di patologie con diverse varianti oppure per escludere specie batteriche.Esempio : Epatite -C oppure Batterio Pseudomonas -Aeruginosa

3)

Ricerca all’interno di un sito o un dominio site:query Inserisci site: nella query. Ad esempio, puoi cercare tutte le istanze di “Senologia” sul sito web di dello IEO  in questo modo:Senologia site: http://www.IEO.it

4)

Ricerca di pagine che collegano a un URL link:query Utilizzando l’operatore link: , puoi trovare le pagine che collegano a una determinata pagina. Ad esempio, puoi trovare tutte le pagine che collegano a google.com.

5)

Ricerca di pagine simili a un determinato URL related:query Per trovare siti simili a un URL che conosci già, utilizza l’operatore related: . Ad esempio, quando cerchi siti correlati a diabete.it, troverai altri siti di quotidiani che potrebbero interessarti. related: http://www.diabete.it/

6)

Inserimento di un simbolo “riempi lo spazio vuoto” query * query Inserisci in una query un asterisco (*) da utilizzare come segnaposto per termini sconosciuti o “caratteri jolly”.

7)

Ricerca di una parola o un’altra query OR query Se desideri cercare pagine che potrebbero contenere soltanto una di una serie di parole, inserisci OR (tutto maiuscolo) tra le parole. Se non utilizzi l’operatore OR, in genere nei risultati vengono visualizzate soltanto le pagine contenenti entrambi i termini.

8)

Ricerca di un intervallo di numeri numero..numero Separa i numeri con due punti senza spazi (..) per visualizzare risultati contenenti i numeri compresi in un determinato intervallo di valori come date, prezzi e misure. 90..140 pressione

Esistono infine delle situazioni in cui è necessario o é meglio usare un motore di ricerca che preservi la privacy del navigatore. In questo caso esiste DuckDuckGo  un motore di ricerca che permette di navigare senza essere tracciati e nell’anonimato.

DuckDuckGo

DuckDuckGo ha anche delle utili estensioni per browser. Per esempio, in Chrome, una volta installata l’estensione, basta digitare nella barra delle ricerche d+<Spacebar> per accedere al motore direttamente. La Community di DuckDuckGo offre ulteriori spunti di approfondimento.

C’è forse qualche altro operatore di Google utilizzabile, altri motori o suggerimenti particolarmente utili che volete darmi? fatemi sapere attraverso i commenti.

Tiziano Galli

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

Annunci

Informazioni su Tiziano Galli

Dal 2002 mi occupo di formazione residenziale ed eLearning e ho conseguito un Master in Scienze dell'Educazione a Lugano e precedentemente una Laurea in Medicina e Chirurgia. Ho scritto il libro " Medici, Pazienti e Social Media". Sposato e Penta-Papà sono dirigente sportivo in LNA Svizzera per Rugby Lugano e ARSI (Associazione Rugby Svizzera Italiana)
Questa voce è stata pubblicata in google e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...