Trapianti, Facebook fa aumentare i donatori

Parlare di donazione sui social network aumenta la sensibilità nei confronti del problema

Sonia Soligon. Salute 24 – Il Sole 24 ore del 19.06.13

I social network possono aiutare a sensibilizzare i cittadini sul tema della donazione degli organi. Uno studio della Johns Hopkins University di Baltimora (Stati Uniti), che sarà pubblicato sull’American Journal of Transplantation, ha infatti rilevato un aumento di 21 volte del numero di nuovi donatori negli Stati Uniti nella giornata di lancio di un’iniziativa che ha previsto che Facebook offrisse ai suoi utenti la possibilità di condividere il proprio status di donatore con i propri contatti…. Continua a leggere l’articolo

Annunci

Informazioni su Tiziano Galli

Dal 2002 mi occupo di formazione residenziale ed eLearning e ho conseguito un Master in Scienze dell'Educazione a Lugano e precedentemente una Laurea in Medicina e Chirurgia. Ho scritto il libro " Medici, Pazienti e Social Media". Sposato e Penta-Papà sono dirigente sportivo in LNA Svizzera per Rugby Lugano e ARSI (Associazione Rugby Svizzera Italiana)
Questa voce è stata pubblicata in Medicina e Social Network e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...