Campagne Adwords, Google, Yahoo, Bing ed effetti collaterali dei Farmaci

Articolo originale di Tiziano Galli

Un caro amico e lettore, Francesco, mi ha segnalato un articolo su uno studio, realizzato da Russ B. Altman Responsabile del dipartimento di Bioingegneria dell’Università di Stanford e alcuni ricercatori di Microsoft e della Columbia University, che ha avuto come spunto le Keywords di inserimento nel motore di ricerca BING di Microsoft.

…. i ricercatori hanno selezionato le chiavi di ricerca legate alle parole “paroxetina” e “pravastatina”, successivamente hanno verificato quante persone avessero cercato la parola “iperglicemia” o un elenco di sintomi causati da questa condizione. Hanno scoperto che le persone che avevano cercato informazioni su Internet per i due farmaci entro un anno avevano anche cercato – nel 10 per cento dei casi – notizie legate all’iperglicemia, cosa che invece aveva fatto in misura molto minore (5 per cento dei casi) chi aveva eseguito la ricerca per solo uno dei due medicinali.

L’articolo completo, che vi invito a leggere, è stato pubblicato su IL POST del 7 Marzo 2013.

A noi interessa commentare il fatto che con un approccio semplice e riproducibile, i ricercatori hanno saputo trovare la strada della significatività dove apparentemente regna il caos piu’ completo.

In genere l’FDA o la farmacovigilanza del Ministero della Salute si affidano, per la raccolta delle segnalazioni di effetti collaterali dei farmaci in commercio, ai servizi di  farmacovigilanza aziendali o ai medici direttamente. Qualcosa di differente è invece emerso dal “rumore di fondo della rete” e questo è davvero una novità.

L’ “Ascolto”, in questo caso, non si è concentrato sulle conversazioni ma a monte, si è focalizzato sulla ricerca stessa. In una ipotesi per nulla insensata diventa allora intrigante, una volta guardato indietro, condurre campagne Adwords di comunicazione per guardare avanti per monitorare e sondare, nuovi percorsi.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.

Annunci

Informazioni su Tiziano Galli

Dal 2002 mi occupo di formazione residenziale ed eLearning e ho conseguito un Master in Scienze dell'Educazione a Lugano e precedentemente una Laurea in Medicina e Chirurgia. Ho scritto il libro " Medici, Pazienti e Social Media". Sposato e Penta-Papà sono dirigente sportivo in LNA Svizzera per Rugby Lugano e ARSI (Associazione Rugby Svizzera Italiana)
Questa voce è stata pubblicata in Ascolto della Rete e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...