Uso dell’iPaD mini in Ospedale

Articolo originale di Tiziano Galli

La lettura di questo articolo…

Using the iPad Mini in the hospital: One doctor’s experience

Using the iPad Mini in the hospital: One doctors experience

riportato sul blog di Kevin MD, e che trovate anche fra i nostri link qui a fianco mi offre l’occasione di  inaugurare la discussione sul tema, decisamente interessante, dell’uso dei mobile devices e delle App in medicina.

Sin dal lancio dell’ iPaD di prima generazione, il mercato si è sentito stimolato dall’adozione  dei tablet in ambito medico. Gli sviluppatori hanno cominciato a produrre applicazioni di ogni tipo, dalle cartelle informatizzate all’implementazione di manuali e di app specifiche. Esistono migliaia di applicazioni oramai per iOS, Android, Microsoft e ora a Febbraio assisteremo anche al lancio del Blackberry world.

Apple è partita ben prima degli altri e l’iPAD ha certamente l’esperienza e l’immagine piu’ matura. MacHealhcare  è un sito riservato al settore e, risale oramai al Febbraio 2011, la prima approvazione di una App per iPaD e iPhone in Radiologia da parte della  FDA.

L’uso dei tablet da parte dei medici/sanitari è frequente tanto che iCoat è l’indicazione con cui si identificano i modelli di camice studiati per contenere l’iPaD.

Oggi, con il lancio dell’iPAD mini, dalle dimensioni piu’ contenute e un peso inferiore ecco che arrivano gli entusiasti pionieri a testare il prodotto. Vineet Aroona, il medico che riporta la sua esperienza, cita vantaggi e svantaggi del suo utilizzo.

Fra i primi il peso e le dimensioni ridotti; la maneggevolezza in mano e la comodità in borsa; l’utilizzo ottimale con i pazienti per mostrare loro immagini radiologiche o  documenti. Infine, un certo vezzo per la popolarità e l’attrazione che il suo possesso scatena nei colleghi e nei pazienti. Il maggior svantaggio invece è, la mancanza di una tastiera esterna… certo non è il solo device con questo “difetto” e infatti il surface di Microsoft è già in cerca di soluzioni.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.

Annunci

Informazioni su Tiziano Galli

Dal 2002 mi occupo di formazione residenziale ed eLearning e ho conseguito un Master in Scienze dell'Educazione a Lugano e precedentemente una Laurea in Medicina e Chirurgia. Ho scritto il libro " Medici, Pazienti e Social Media". Sposato e Penta-Papà sono dirigente sportivo in LNA Svizzera per Rugby Lugano e ARSI (Associazione Rugby Svizzera Italiana)
Questa voce è stata pubblicata in App e Tablet e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Uso dell’iPaD mini in Ospedale

  1. Tiziano Galli ha detto:

    This blog is focused on Social media/network-and-medicine and App/mobile-device-and-medicine Topics. That’s why I wrote the post to spread these kind of information.

    Mi piace

  2. Pingback: uChek – Esame delle urine con l’iPhone | Pharma Goes Social

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...